In viaggio con L’Officina dei Giardini: weekend a Torino

Padiglione Sambuy Torino

22 marzo 2024

Dimmi dove sei e ti dirò quale giardino visitare. Ma non solo giardini, anche musei, ville, luxury hotel, negozi esclusivi e golf club. L’Officina dei Giardini ha girato il mondo e ognuna delle sue creazioni è unica e irripetibile, come unici e irrepetibili sono i committenti che si sono affidati alla sua arte. Molte di queste realizzazioni sono visitabili, perché collocate nell’ambito di spazi pubblici, parchi, attività di ricezione.

Nasce da qui l’idea degli itinerari. La rete di partner e clienti de L’Officina dei Giardini è talmente vasta e al tempo stesso capillare che si può girare l’Italia in un sorprendente tour da un padiglione a un giardino d’inverno, da un gazebo a una pergola, da una serra a un terrazzo coperto, tutti firmati da noi. E dall’Italia al mondo, perché le committenze internazionali sono altrettante.

Ovviamente non possiamo portarvi all’interno delle innumerevoli case private in cui abbiamo allestito meraviglie, ma chissà che non abbiate qualche amico da andare a trovare, per scoprire che la sua splendida orangerie è dei maestri artigiani torinesi.

E proprio da Torino vogliamo partire. Da bravi padroni di casa, siamo felici di mostrarvi il cuore più antico delle creazioni de L’Officina dei Giardini.

Che ne dite di una vacanzina nella capitale sabauda?

Weekend lungo torinese

Se arrivate a Torino con il treno, saremo davanti alla storica stazione centrale a darvi il benvenuto! Il primo incontro con la città, uscendo dall’imponente atrio di Porta Nuova, è l’antistante giardino Sambuy, nel cuore del quale troverete un padiglione che da decenni è parte dell’arredo urbano e della memoria affettiva dei torinesi. Commissionato a L’Officina dei Giardini dall’associazione commercianti di via Roma, è stato costruito come palco per ospitare concerti e serate danzanti negli ultimi anni del ‘900.

Liberty Hotel

Per il vostro soggiorno in città vi consigliamo il Liberty Hotel, posizionato in maniera strategica a 5 minuti da Porta Nuova e a 10 minuti dal Museo Egizio, in una tranquilla zona al confine tra il Centro e la Crocetta, uno dei quartieri residenziali più belli di Torino. Ispirato allo stile che ha reso la città tra le capitali più eleganti d’Europa, il Liberty Hotel ha curato ogni dettaglio con stile, compresa la pensilina realizzata da L’Officina dei Giardini.

Archivio di Stato

Per la visita alla città vi lasciamo nelle mani delle molte guide esperte e dei tanti punti di informazione turistica che incontrerete in centro. Da Porta Nuova percorrendo via Roma si raggiunge piazza Castello, dove troverete, nel Palazzo della Regione, il principale ufficio di accoglienza per i visitatori, in grado di orientarvi al meglio. Il nostro consiglio è di non perdervi, proprio in piazza Castello, la storica sede dell’Archivio di Stato, che conserva preziose documentazioni a partire dal XVIII secolo. Nel patrimonio dell’Archivio ci sono anche dei vasi versailles, realizzati quando L’Officina dei Giardini ancora non esisteva di nome, ma già lavorava in grande!

Scultura Fiori

Il tessuto urbano torinese è ricchissimo di negozi originali, con proposte uniche ed eccezionali. Dagli atelier con le grandi firme alle piccole botteghe artigiane che ancora lavorano nel solco di tradizioni antiche. Il nostro luogo del cuore è una felice commistione tra la cura artigiana e l’esclusività di una grande firma. Si chiama Scultura fiori ed è un atelier che “non vende fiori: traduce sentimenti e immagini donando emozioni.” Il regno di Maria Cecilia Serafino è fuori dal centro, ma vale la pena una visita. Il giardino d’inverno dell’artista dei fiori è stato costruito da L’Officina dei Giardini per ampliare lo spazio espositivo e nel contempo far sentire i clienti all’interno di una vera serra. Non perdetevi ogni singolo dettaglio, come il vetro sabbiato artistico sulla porta d’ingresso che ritrae dei fiori.

Il weekend torinese è lungo, perché vi proponiamo anche tre puntatine fuori porta, in tre luoghi diversi ma incantevoli, in cui trascorrere l’intera giornata o qualche ora, a seconda delle vostre preferenze.

I Ciliegi Golf Club

A Pecetto Torinese arriverete dopo un breve e inebriante viaggio lungo le strade della collina. Vi aspettiamo a I Ciliegi Golf Club: immerso nel verde, è il luogo ideale per giocare a golf, rilassarsi e godersi il tempo in compagnia, con un aperitivo a bordo piscina o a cena, nell’elegante ristorante. Qui L’Officina dei Giardini ha realizzato un gazebo con struttura in ferro e copertura in tessuto con mantovana e cresta di sommità.